Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi

Se desideri proseguire la navigazione clicca su "approvo" oppure leggi la nostra privacy policy al link seguente o in fondo al sito Per saperne di piu'

Approvo

Aperto il bando della Regione Sardegna per le start up

 

 

 

 

Beneficiari
- le ditte individuali operative da meno di 2 anni;
- le persone fisiche che intendono avviare una ditta individuale,
- le società costituite da meno di 5 (cinque) anni e operative da meno di 2 anni.

Settori ammessi
(A) Solo per le attività iscritte all’Albo delle imprese artigiane
(B) Estrazione di minerali da cave e miniere (escluso codice 05 estrazione di carbone)
(C) Attività manifatturiere
(D) Fornitura di energia elettrica, gas, vapore e aria condizionata (solo codice 35.30)
(E) Fornitura di acqua, reti fognarie, attività di gestione dei rifiuti e risanamento
(F) Costruzioni
(G) Commercio all'ingrosso e al dettaglio; riparazione di autoveicoli e motocicli
(H) Trasporto e magazzinaggio (solo codici 49.39.01, 49.39.09, 50.10, 50.30, 52.10.10, 52.10.20)
(I) Attività dei servizi di alloggio e di ristorazione
(J) Servizi di informazione e comunicazione
(M) Attività professionali, scientifiche e tecniche (escluso il codice 72 ricerca scientifica e sviluppo)
(N) Noleggio, agenzie di viaggio, servizi di supporto alle imprese
(Q) Sanità e assistenza sociale (solo codici 86.22.05, 86.22.06, 86.90.30, 86.90.41, 86.23.00 non convenzionati con il SSN)
(R) Attività artistiche, sportive, di intrattenimento e divertimento (escluso codice 92)
(S) Altre attività di servizi (escluso codice 94 attività di organizzazioni associative).

Agevolazione
Contributo a fondo perduto pari al 50% degli investimenti

Altri strumenti finanziari collegati
In determinate condizioni, al contributo, può essere associato un finanziamento pubblico a condizioni di mercato.
• Finanziamento pubblico diretto, a condizioni di mercato, fino al 50% del valore del piano per la creazione di impresa o sviluppo aziendale con il Fondo Competitività
• Finanziamento fino al 100% del piano presentato sulla base dell’Accordo di collaborazione tra la Regione Autonoma della Sardegna e la Commissione regionale ABI della Sardegna per agevolare gli investimenti nell’ambito della Programmazione 2014-2020
• Finanziamenti concessi dalle banche alle MPI a valere sui Plafond di Cassa depositi e prestiti S.p.A

Copertura
Occorre dimostrare in sede di domanda la capacità di copertura del piano con risorse proprie o con finanziamenti di terzi o finanziamenti pubblici. Questa copertura è richiesta per garantire la fattibilità del piano prima dell’arrivo del contributo.

Cosa è agevolato
Piani di impresa per l’avvio di nuove imprese o sviluppo di imprese in fase di avviamento
Il valore del piano oggetto di aiuto è compreso:
- per le imprese in forma di ditta individuale, da attivare o già operanti, fra 15.000 e 150.000;
- per le imprese costituite in forma societaria fra 15.000 e 500.000 euro.

Spese ammissibili
Investimenti produttivi (suolo, immobili, attrezzature, macchinari)
Servizi
Formazione
Spese di gestione


Tempi
La presentazione delle domande di sostegno potrà avvenire nel periodo compreso tra il 22/06/2017 e il 29/09/2017. Il bando è valutativo e a sportello cioè è aperto fino ad esaurimento delle risorse e le domande sono valutate in ordine cronologico per poter accedere alle agevolazioni è necessario raggiungere un punteggio minimo.

 

Chiedi a Ideas una prevalutazione gratuita del tuo progetto