Utilizziamo cookie proprietari e di terze parti al fine di migliorare i nostri servizi

Se desideri proseguire la navigazione clicca su "approvo" oppure leggi la nostra privacy policy al link seguente o in fondo al sito Per saperne di piu'

Approvo

PREDISPOSIZIONE E CANDIDATURA PROGETTO “IL LAGO DI COMO SI COSTRUISCE UN TURISMO SOSTENIBILE”

Candidatura al bando di Regione Lombardia per la competitività delle imprese turistiche lombarde

Nell’ambito del bando per lo sviluppo della competitività delle imprese turistiche lombarde (misura A), pubblicato dalla Regione Lombardia, Ideas ha presentato il progetto “Il Lago di Como si costruisce un turismo sostenibile” per conto della CCIAA di Como.

Il progetto ha come obiettivo principale la qualificazione delle strutture e dei servizi turistici nell’ottica di incrementare la qualità dell’accoglienza, prestando particolare attenzione al tema della riduzione dell’impatto ambientale delle imprese ricettive presenti sul territorio comasco.

Il bando regionale si rivolge ai soggetti aderenti ai diversi Sistemi Turistici regionali ai quali si chiede di mettere a sistema gli investimenti delle singole imprese turistiche all’interno di un quadro coerente ed integrato, mettendo a punto un programma di sviluppo della competitività capace di sostenere un processo di valorizzazione turistica del territorio.

Ideas ha affiancato la CCIAA di Como in questo processo, curando tutte le fasi che hanno condotto all’elaborazione del programma di sviluppo della competitività:
-  individuazione del tema guida del programma di sviluppo della competitività (sostenibilità ambientale delle strutture ricettive) in conformità con l’analisi del contesto locale e degli obiettivi del Sistema Turistico Lago di Como;
-  coordinamento del processo partecipato che ha portato alla creazione della cordata di 12 imprese partecipanti al progetto;
-  assistenza tecnica alla definizione dei singoli investimenti aziendali in conformità con il programma di sviluppo della competitività e il bando;
-  predisposizione della documentazione necessaria alla presentazione del progetto nel contesto del bando regionale.

Il progetto, che aveva un valore complessivo di circa 1.500.000 euro è stato finanziato dalla Regione Lombardia con un contributo pari al 50% di cui 25% a fondo perduto e 25% con finanziamento a tasso agevolato.